Contattateci telefonicamente per prenotare il vostro tavolo. +39 (055) 2626-450 Contatto

Prima di cena, degustate uno dei pregiati vini italiani della nostra cantina per un brindisi sulla terrazza. Scegliete poi dal menù del nostro ristorante stellato Michelin uno dei piatti della tradizione toscana, arricchiti con un tocco contemporaneo.

DAL MARTEDì AL SABATO
dalle 19:00 alle 22:30

Si prega di notare che in linea con le nuove Normative Governative in vigore dal 6 agosto 2021, per consumare nell'area al chiuso dei nostri ristoranti sarà necessario per i clienti esterni esibire il Green Pass / Certificazione verde, ottenibile in seguito ad avvenuta vaccinazione contro il virus Sars-CoV-2, o in seguito alla guarigione da esso, o all'esibizione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo. Vi preghiamo di contattarci direttamente per avere maggiori informazioni.

offerta in evidenza
Four Seasons Room at Four Seasons Hotel Firenze, with soft-yellow furniture, framed art, lamps and tree view through window
  • offerta valida per: 17 ott 2021 – 28 feb 2022
  • soggiorno minimo: 4 notti
  • La prenotazione va effettuata almeno 3 giorni prima

incluso

  • Quarta notte in omaggio per ogni tre notti consecutive pagate
più dettagli

PIATTI D'AUTORE

  • Lightly smoked risotto with seasonal cabbages on white plate
    Risotto leggermente affumicato e cavoli di stagione
  •  Mediterranean amberjack with apple, butter and endive being served on white plate
    Ricciola del Mar Tirreno, mela, radicchio e burro lievitato
  • Circle of marinated eggplant plated on white dish
    Melanzane marinate, pecorino maremmano, gelato al pomodoro e rabarbaro
  • Free range crunchy eggs, porcini mushrooms with candied lemon and garlic
    Uovo della fattoria Maiano, funghi porcini del Casentino al limone e aglio canditi
  • Green apple and lime ingot with extra virgin olive oil, basil and almonds pesto on white plate
    Variazione di mela verde e lime, olio extravergine pesto di basilico e mandorle

Il team

Portrait of Chef Paolo Lavezzini in front of greenery

Chef Paolo Lavezzini

Emiliano di origine, quando gli viene chiesto come ha deciso di diventare Chef, Paolo Lavezzini ricorda le mattinate con sua nonna a cucinare quando era bambino. Ha fatto esperienza nei più prestigiosi ristoranti stellati in Europa, per poi spostarsi in Brasile guidando il ristorante “Neto” come Executive Chef. La filosofia di cucina di Paolo arriva dalla sua regione di origine ed è stata influenzata dalle sue esperienze culinarie in Toscana, oltre che dal suo periodo di lavoro in Brasile: si definisce “Italiano di cuore, di anima brasiliana”.

Altri ristoranti