La storia di Four Seasons
La storia di Four Seasons

Una crescita mondiale

Historic 1990s photo of Four Seasons Hotel, pillars around courtyard with shrubs, trees

1990–1999

Affermatosi all'inizio degli anni Novanta come marchio leader dell'ospitalità nel Nord America, nel corso di questo decennio Four Seasons continua a espandere la propria collezione di strutture, anticipando la richiesta di nuove esperienze di vacanza, e offrendo servizi e dotazioni eccezionali in destinazioni esotiche. Fa inoltre conoscere il proprio nome in numerose città europee e asiatiche.

1990
Nel 1990, Four Seasons lancia il suo primo resort tropicale, a Maui. L'anno successivo, può dare il benvenuto ai propri ospiti anche nell'idilliaca e poco nota isola caraibica di Nevis. Entrambi i resort vengono rapidamente considerati tra i migliori della categoria.
1992
Il primo hotel Four Seasons in Asia viene inaugurato a Tokyo nel 1992. Nel corso dello stesso anno, la società acquisisce Regent International Hotels, aggiungendo così una serie di ulteriori destinazioni al proprio portfolio asiatico. Oltre alla gestione degli hotel Regent da Hong Kong a Beverly Hills, Four Seasons acquisisce anche alcuni progetti alberghieri innovativi che apriranno con il marchio Four Seasons, tra cui l'elegante edificio a spirale di I. M. Pei sulla 57th Street a Manhattan, aperto nel 1993. Alla fine del 1992, la società poteva contare su oltre 10.000 camere e 20.000 dipendenti in tutto il mondo.
1993
Nel 1993 viene inaugurato il Four Seasons Hotel Milano, la prima conversione di un palazzo storico, un convento rinascimentale. Da allora, Four Seasons trasforma tesori architettonici in città come Istanbul (1996), Parigi (1999), Budapest (2004) e Firenze (2008). Il progetto di Four Seasons Tented Camp Golden Triangle, svelato nel 1993 e inaugurato nel 2006 in un angolo appartato di Bali, è una pietra miliare nel concetto di soggiorno in bungalow di lusso e ospita anche un centro per elefanti bisognosi di cure.
1994
Nel 1994, il principe Al-Waleed bin Talal diventa un azionista di maggioranza di Four Seasons.
1995
Nel 1995, il Four Seasons Resort Chiang Mai diventa il primo raffinato resort lontano dalla costa, un concetto, poi adottato anche in California, nel 1997, e nell'Hampshire, nel 2005, che offre agli ospiti la possibilità di soggiornare in resort a metà tra la città e la campagna.
1996
Nel 1996, le attività di marketing online vengono rafforzate con il lancio del sito www.fourseasons.com, che tre anni più tardi, nel 1999, offre anche la possibilità di prenotare direttamente gli hotel Four Seasons.
1997
Nel 1997, Four Seasons viene quotata alla Borsa di New York.
1998
Nel 1998, Four Seasons viene inserita tra le 100 migliori società per cui lavorare dalla rivista Fortune, un elenco di cui farà parte ancora molte volte. La soddisfazione degli ospiti è il risultato della soddisfazione dei dipendenti e, come confermano le prestazioni aziendali, le persone che lavorano in Four Seasons sono tra le più soddisfatte al mondo. Con il primo resort alle Maldive nel 1998, Four Seasons inizia a includere nella propria collezione anche le migliori destinazioni per le immersioni subacquee, per offrire agli ospiti una scelta ancora più ampia. Nel 2000, l'esperienza si amplia ulteriormente, con l'opzione di esplorare atolli maldiviani disabitati con una crociera privata di lusso a bordo del Four Seasons Explorer.
请注意,您即将跳转至四季酒店在中国境外运营的网站。
明白