La storia di Four Seasons

La storia di Four Seasons Hotels and Resorts, che inaugura il suo primo hotel nel 1961, è caratterizzata da innovazione ed espansione continua, oltre che da una dedizione assoluta agli standard più elevati. La società canadese rivoluziona il settore alberghiero da oltre 50 anni, unendo un approccio cordiale ed efficiente alle migliori tradizioni dell'hôtellerie internazionale. Four Seasons ha ridefinito il concetto stesso di lusso per il viaggiatore contemporaneo.

Black-and-white historic photo of three laughing lifeguards, smiling woman falling back into outdoor swimming pool

  • Black-and-white historic 1970s photo of two smiling men in suits by Four Seasons Hotel sign

    1960–1969: la fondazione di Four Seasons

    Isadore (Issy) Sharp non ha intenzione di esordire in grande nel settore alberghiero all'epoca della costruzione del suo primo hotel, in collaborazione con il padre imprenditore Max Sharp. Nel corso del decennio, inaugura però altri tre hotel a marchio Four Seasons. La sua esperienza apre così la strada alla creazione di un nuovo modello di hotel, focalizzato esclusivamente sugli ospiti.

  • Flags fly against blue sky outside Four Seasons Hotel exterior

    1970–1979: l'obiettivo del lusso

    Il decennio 1970 debutta con un evento che sarà una pietra miliare per Four Seasons: l'inaugurazione di un hotel a Londra, che definisce la direzione futura della società e introduce molti dei servizi esclusivi di Four Seasons, ora forniti in tutto il mondo. In pochi anni la società aggiunge 10 hotel in Canada alla sua collezione, oltre ai primi contratti di gestione negli Stati Uniti, a San Francisco e Chicago. Entro la fine del decennio, Four Seasons debutta in territorio statunitense con il suo marchio, a Washington DC.

  • Small waterfalls, rocks, pond by golfers on green in front of TPC Four Seasons Las Colinas golf course

    1980–1989: l'espansione negli Stati Uniti

    Gli anni '80 vedono l'apertura di hotel a marchio Four Seasons in una dozzina di città statunitensi, tra cui Philadelphia, Boston, Dallas, Los Angeles e Chicago. Il nome Four Seasons conquista fama e personalità. Dismettendo le proprietà meno strategiche, Four Seasons inaugura la transizione da proprietario-operatore alberghiero a società di gestione. Inizia inoltre a gestire hotel nell'ambito di progetti a destinazione multipla, un concetto innovativo per l'epoca, che consente di applicare il know-how aziendale a realtà residenziali di qualità elevata.

  • Historic 1990s photo of staff carrying towels past large fountain to outdoor pool, deck at resort

    1990–1999: una crescita mondiale

    Affermatosi all'inizio degli anni Novanta come marchio leader dell'ospitalità nel Nord America, nel corso di questo decennio Four Seasons continua a espandere la propria collezione, anticipando la richiesta di nuove esperienze di vacanza, e offrendo servizi e dotazioni eccezionali in destinazioni esotiche.

  • A server riding a bike balances a cocktail on a tray along oceanfront lounge

    2000–2009: un marchio di lusso globale

    Durante il quinto decennio dalla fondazione, Four Seasons continua a crescere, sia nelle dimensioni che nella fama, in tutto il mondo. La società include ora 50 hotel e una presenza su ogni continente, tranne l'Antartico. Le residenze private, i Residence Club e altre offerte residenziali a marchio Four Seasons vengono integrate sempre di più a destinazioni urbane e di villeggiatura. La forza del brand diventa sinonimo di qualità della vita.

  • Dal 2010 a oggi

    Four Seasons continua a espandersi in tutto il mondo, valorizzando creatività e innovazione come pilastri della sua leadership nel settore dei viaggi di lusso.

请注意,您即将跳转至四季酒店在中国境外运营的网站。
明白